5 kg eroina in lavatrice, due arresti

Gli agenti della Polizia locale di Brescia hanno sequestrato cinque chili e 300 grammi di eroina destinata alla piazza bresciana. La droga era stata nascosta nel cestello della lavatrice nell'abitazione, nel quartiere Primo maggio a Brescia, di un 27enne italiano che aveva solo il compito di tenere lo stupefacente per un conto di un coetaneo tunisino che aveva già scontato una condanna per spaccio perché era finito sotto indagine alcuni mesi fa nell'ambito di una retata antidroga. I due si trovano ora in carcere a Brescia.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Capriolo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...